Finanziamento tasso ZERO fino a 50.000 € per MPMI  e Liberi Professionisti

Obiettivi

Il Fondo Rotativo per il Piccolo Credito FRPC è volto a fornire una tempestiva risposta alle PMI con esigenze finanziarie di minore importo, minimizzando i costi, i tempi, la complessità del processo di istruttoria e di erogazione. Il FRPC sostiene la concessione diretta di prestiti a imprese già costituite e con storia finanziaria ad un tasso pari allo 0%. Il FRPC ha una dotazione complessiva pari a 39 milioni di Euro.

Beneficiari

Possono presentare domanda di agevolazione i seguenti soggetti beneficiari:

  • ditte individuali, società̀ di persone, società̀ di capitali, società̀ cooperative,consorzi, reti di imprese, liberi professionisti.

Che alla data di presentazione della domanda:

  • siano costituiti da almeno 36 mesi;
  • abbiano o intendano aprire, al massimo entro la data dell’erogazione del finanziamento agevolato, una sede operativa nel Lazio
  • esposizione debitoria massima di 100.000,00 €;
  • CRIF regolare.

L’agevolazione

L’agevolazione consiste in un finanziamento a tasso zero erogato a valere sulle risorse del Fondo, aventi le seguenti caratteristiche:

  • importo: min 10.000 euro – max 50.000 euro;
  • durata: min 12 mesi – max 60 mesi comprensivi di un eventuale periodo di preammortamento di massimo 12 mesi, in caso di finanziamenti di durata pari o superiore a 24 mesi;
  • tasso di interesse: zero;
  • rimborso: a rata mensile costante posticipata.

Ogni proponente potrà presentare fino ad un massimo di due domande di agevolazione.

Investimenti ammissibili

Sono ammessi progetti che riguardano investimenti in attivi materiali e immateriali, spese per consulenze, finalità di copertura capitale circolante, nel rispetto dei limiti indicati nell’avviso, nonché progetti rivolti alla riduzione dei costi energia, alla copertura di altre esigenze finanziarie d’impresa.

Spese ammissibili

  • acquisto di terreni (max 10% del programma di investimento ammissibile)
  • acquisto immobili dedicati ad attività di impresa (max 20%)
  • opere murarie assimilate (max 20%)
  • macchinari, attrezzature, arredi strumenti sistemi nuovi di fabbrica
  • impianti e articoli efficientamento energetico
  • software e applicativi digitali
  • brevetti e licenze
  • consulenze (max 10%)
  • campagne pubblicitarie
  • studi di fattibilità̀
  • capitale circolante

Tempistiche

La domanda di agevolazione comprensiva di documentazione economica e tecnica, relazione descrittiva del progetto di impresa, verrà inoltrata sulla piattaforma Fare Lazio. Le richieste di finanziamento sono deliberate entro 45 giorni.